EMANUELE
FACCIO GOFAS

SARAKINIKO. WALKING ON THE GREEK MOON

Non c’è nulla che puoi vedere che non sia un fiore; non c’è nulla che puoi pensare che non sia la luna.
(Matsuo Basho)

Avvicinarsi a Sarakiniko è qualcosa che si distingue decisamente dall’ordinario e approdarvi fa subito pensare ad un paesaggio lunare. Il bianco è accecante, il caldo è reso sopportabile solo dai venti che spazzano quella polvere bianca senza tregua. Anche i suoni sembrano seguire regole non ordinarie, un po’ per il fragore delle onde soffocato in gole e grotte sottomarine e un po’ per le voci umane che rimbalzano su quelle candide superfici come fanno i raggi solari.
Eliminare, nella fotografia, ogni riferimento oggettivo all'azzurro del mare Egeo che incornicia magicamente questo scenario, significa decontestualizzarlo privandolo dell’unico dettaglio scenico che lo ancora al nostro pianeta, proiettandoci in un’altra dimensione, su un altro mondo, permettendoci di visitare la luna senza usare nemmeno troppa fantasia.


________________________________

There is nothing you can see that is not a flower; there is nothing you can think that is not the moon.
(Matsuo Basho)

Sarakiniko is a beach on Milos Island, Greece. It is situated on the north shore of the island. The waves from the northwind brings greyish - white rocks that can have amazing shapes often compared to a moonscape. The local people often refer to the scenic landscape of Sarakiniko as Lunar. The bone white beach derives from its unusual characteristics from volcanic rocks shaped by wind and wave.

2012
Emanuele Faccio Gofas
© All rights reserved.

loading